Bioagri Italia

Il loro più vecchio ulivo è nato nel 1897 e i più “sbarbatelli” hanno intorno ai 50 anni. Siamo tra Montauro e Curinga in Calabria, in un terreno di 50 ettari tra uliveto e boschi recuperati e convertiti all’agricoltura biologica. Oliva sambenedettese e carolea danno all’olio la delicatezza che lo caratterizza. La raccolta in giornata e la lavorazione nel frantoio aziendale, da poco rimesso in funzione, garantiscono l’alta qualità del prodotto. Programmi per il futuro? Aprire anche l’attività agrituristica nei vecchi casali, con qualche gallina, e realizzare prodotti di cosmetica a base di olio extravergine di oliva. Lei il biologico ce l’ha in testa da sempre, è stata presidente regionale AIAB e per anni ha lavorato per diffondere l’agricoltura sana nel suo territorio. Una scelta per passione, per lei che ha lavorato come esperta di comunicazione e gestione eventi per anni. Dopo Bruxelles e New York, ha deciso di mettere le radici a Umbertide. Per non farsi mancare niente si diverte scrivendo libri specialmente su donne e arte. Come si fa a non amare una donna così?

L'AZIENDA

I PRODOTTI DELL'AZIENDA

La carta d’identità

Dove si trova

Montauro e Curinga – Catanzaro – Calabria

Cosa devi assolutamente provare

L’olio così delicato

Chi c'è dietro

Leonardo

Certificazione biologica

IT BIO 004 18-17265